martedì 27 settembre 2011

ATTREZZATURA PER LA SAPONIFICAZIONE

  • Bisogna pesare con assoluta precisione gli ingredienti; anche la minima differenza può rovinare tutto. Ci dobbiamo quindi avvalere di una bilancia di precisione che pesi al grammo o meglio ancora decimo di grammo.
  • I grassi e la soluzione caustica devono essere miscelati alla temperatura ottimale, quindi dovremo avere necessariamente un termometro che misuri temperature fino ai 90-100°C
  • Il calore deve essere preservato per almeno le prime 24 ore, isolando gli stampi dove coleremo il sapone.
  • Essendo la soluzione caustica molto basica potrebbe corrodere alcuni materiali, rovinandoli e pregiudicando la buona riuscita dell'esperimento ma anche la nostra salute, quindi bisogna prestare molta attenzione alla nostra attrezzatura!
Ora possiamo passare all'elenco dell'Attrezzatura:
Vediamo quindi di cosa abbiamo bisogno e cosa evitare:
  • Una bilancia elettronica precisa al grammo per i grassi.
  • Una bilancia precisa al decimo di grammo per pesare la soda.
  • Un termometro che misuri da -10 a +110 per misure le temperature della soluzione caustica e dei grassi.
  • Una pentola di acciaio inox con bordi alti per scaldare i grassi e fare il sapone.
  • Una caraffa in vetro o ceramica resistenti alle alte temperature per dissolvere la soda nel liquido.
  • Cucchiai di acciaio inox per dosare.
  • Cucchiai di legno da sostituire con una certa frequenza.
  • Ciotole di vetro o plastica dura.
  • Pipette per dosare le profumazioni (non essenziale).
  • Un frullatore a immersione. Ce ne sono anche da 10-20 euro che potete dedicare a questo scopo se non avete quelli lavabili in lavastoviglie.
  • Stracci puliti o carta assorbente per pulire eventuali schizzi.
  • Uno scatolone e vecchie coperte per avvolgere gli stampi e tenerli caldi. Io utilizzo anche le "patatine" di polistirolo degli imballi creando un fondo con dei vecchi pile, adagiando gli stampi chiusi e poi versando le patatine tutt'intorno. Sopra a tutto un altro pile.
I materiali da evitare:
  • Rame
  • Alluminio
  • Ferro
  • Anti-aderenti
Importantissima è l'Attrezzatura di sicurezza:
  • Guanti di gomma da cucina
  • Occhiali di protezione trasparente o occhialini da piscina.
  • Mascherina per evitare l'inalazione dei vapori della soda.
  • Un grembiule, preferibilmente in tessuto gommato.
  • Aceto, che serve per neutralizzare la soda o la soluzione caustica qualcosa venga in contatto con pelle, mobili e qualsiasi cosa che possa essere intaccato e rovinato.
Nota Bene: Le attrezzature di sicurezza vanno indossate ogni volta che si pesa la soda, si prepara la soluzione di liquido e soda, si versa la soda nei grassi e si mescola il sapone, si versa il sapone nello stampo. I guanti vanno indossati anche per maneggiare il sapone fresco di pochi giorni poichè la saponificazione non è ultimata e il composto è ancora molto basico.

http://www.manuki.it/2011/05/attrezzatura-per-la-saponificazione.html

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.