giovedì 5 luglio 2012

DIFFERENZA FRA ESSENZA, AROMA E FRAGRANZA


  • Aroma: quasi sempre è una sostanza (chiaramente di sintesi) che può essere anche ingerita o almeno se viene ingerita non causa problemi, nella galenica sono usati gli aromi per rendere gradevoli principi attivi altrimenti difficilmente ingeribili. L'aroma non ha come prima qualità il profumo bensì ad un eventuale sapore, sicuramente meno irritante della fragranza o dell'olio essenziale per via topica, può ovviamente essere liquida o in polvere idrosolubile, chiaramente è organoletticamente più valida quella liquida dove le concentrazioni sono già dosate. Gli aromi sono di norma liposolubili.
  • La fragranza per esperienza punta tutto sull'olfatto, assolutamente non ingeribile e quasi sempre ricostruita. Ciò vuol dire che vengono mischiate varie sostanze (non tossiche) per "creare il profumo". Le fragranze possono essere idrosolubili e liposolubili, controllare l'Inci.
  • Essenza: qui il confine è più labile perchè spesso può essere intesa l'essenza come olio essenziale o fragranza. Io penso che quasi sempre la verità stia nel mezzo. Ovvero accanto ad oli essenziali che sono sinonimi di essenze ci sono anche essenze che sono l'unione di fragranze ricostruite ed una quantità millesimale di olio essenziale. E' il caso di prodotti distillati per enflourage e costosissimi quali la tuberosa, il gelsomino, la fresia, la violetta, alcuni tipi di rosa etc. che hanno straordinarie qualità come oli essenziali ma sono dal prezzo improponibile, spesso si opta non per "l'assoluta" ma per l'essenza, in questi casi si parla di oltre un 99% di fragranza e meno di 1% di olio essenziale. Poi le concentrazioni variano da pianta a pianta, c'è la lavanda officinale, la lavanda monte bianco, mandarino non identificato, mandarino di sicilia, fragranza caramello, aroma caramello, fragranza mughetto, essenza di neroli. Il consiglio è di chiedere sempre prima di comprare, ci sono olii essenziali di note case che tutto sono tranne olii essenziali, scegliere un olio che viene garantito come "ingeribile" è garanzia di purezza, garanzia che pochissimi possono offrire. Nel caso chiedete sempre la scheda tecnica ed il certificato di analisi... e la bottiglietta di vetro per queste sostanze... un olio essenziale che arriva a casa in bottiglia di plastica già ha perso molteplici qualità in partenza.

INFORMAZIONI PRESE DAL FORUM DI LOLA

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.